Cornus Alba Baton Rouge

Cornus Alba Baton Rouge

 Principali Caratteristiche
Periodicità Perenne
esposizione Sole o Mezz’ ombra
Irrigazione Regolari soprattutto nei mesi estivi
Terreno Ricco di materia organica
Fioritura Fine primavera

Principali caratteristiche della pianta

Cornus Alba Baton Rouge

l Cornus alba è un arbusto nativo della Siberia.
Viene coltivato per la particolare colorazione, delle foglie e della corteccia molto meno appariscenti sono i fiori e le bacche.
Nel periodo autunnale i fusti e le foglie iniziano progressivamente a colorarsi di rosso/arancio.
I fiori sono riuniti in piccoli grappoli, ad inizio estate compaiono delle piccole bacche di color scuro.

Il terriccio giusto per la tua pianta

Terreno

Il Cornus Alba ama terreni molto ricchi di materia organica argillosi e particolarmente umidi.

La luce ottimale per le piante

Esposizione perfetta per il Cornus Alba Baton Rouge

Le piante di cornus alba prediligono un esposizione soleggiata o mezz’ ombra.

La temperatura perfetta per la tua pianta

Rusticita’

Pianta molto rustica adatta per i climi rigidi e resistente al terreno umido

Irrigare le piante in modo corretto

Annaffiatura

Ama l’ acqua ed infatti e’ possibile piantumare le piante lungo i canali di irrigazione e sul bordo dei laghetti.
Nel periodo di sviluppo vegetativo necessita di annaffiature regolari

quando come e quanto concimare

Concimazione

Nel periodo estivo le piante in vaso dovrebbero essere concimate ogni 20 giorni con  concime liquido polivalente.
Per le piante in terra usare concime granulare a lunga cessione una volta all’ anno

come difendere e curare le tue piante

Malattie e principali Parassiti dei Cornus Alba Baton Rouge

La pianta di Cornus alba possono essere attaccate da afidi, ragnetto rosso e cocciniglia.
Con caldo molto intenso e siccità prolungata le piante di cornus potrebbero tendere ad appassire. Il problema e’ facilmente risolvibile aumentando le irrigazzioni in modo che il terreno rimanga sempre leggermente umido.

Consigli per mantenere in forma la tua pianta

Consigli

Per controllare lo sviluppo della pianta consigliamo di potare ed eliminare i succhioni basali.
Il periodo piu’ indicato per la potatura e’ l’ autunno appena iniziano a cadere le foglie

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *