Pyracantha navaho, suggerimenti per la cura e la manutenzione

Pyracantha navaho

 Principali Caratteristiche
Periodicità Perenne – Sempreverde
esposizione Mezz’Ombra, Pieno Sole
Irrigazione Normale
Terreno Qualsiasi, purchè ben drenato
Fioritura Primavera

Principali caratteristiche della pianta

Pyracantha navaho

Piccolo arbusto sempreverde, è adatto per la realizzazione di bordure e basse siepi o come esemplare singolo in giardini rocciosi proprio per il suo portamento folto e compatto.
I Pyracantha navaho alternano un abbondante fioritura primaverile con fiori di color bianco alla comparsa di numerose bacche arancioni durante i mesi autunnali.

Il terriccio giusto per la tua pianta

Terreno

Predilige un terreno ben lavorato e ricco di humus

La luce ottimale per le piante

Esposizione

 Ama l’esposizione in pieno sole oppure in leggera ombra

La temperatura perfetta per la tua pianta

Rusticita’

Le piante di Pyracanta sono molto rustiche, non vanno coperte d’ inverno e non soffrono il caldo e la sicità

Irrigare le piante in modo corretto

Annaffiatura

Le piante coltivate in vaso necessitano di regolari annaffiature ed è consigliabile mantenere umido il terreno per non riscontrare problemi di stress idrico alla pianta.
Gli esemplari in piena terra vanno bagnati per i primi 2-3 anni quando il terriccio è asciutto, dopo diventano indipendenti e si dovranno bagnare solo in caso di periodi di siccità.

quando come e quanto concimare

Concimazione

All’inizio di marzo e ad agosto, si consiglia di fornire alle piante del concime organico a lenta cessione.

come difendere e curare le tue piante

Malattie e Parassiti

Le pyracantha sono piante piuttosto rustiche ma possono essere colpite dagli afidi e dalla cocciniglia.
Se si dovesse scoprire che le piante sono attaccate da questi parassiti consigliamo di intervenire tempestivamente con l’utilizzo di prodotti insetticidi specifici

Consigli per mantenere in forma la tua pianta

Consigli

La pianta può essere potata nei mesi di marzo o di ottobre consigliamo di eliminare eventuali rami secchi e accorciare quelli in buona salute di circa un terzo.
La Pyracantha navaho ha uno sviluppo più contenuto rispetto ad altre varietà di Pyracantha e questo la rende utilizzabile anche come coprisuolo tappezzante, la distanza da tenere è di 50/70 cm da una pianta all’altra.
Se invece la si vuole abbinare ad un’aiuola mista, consigliamo di associarla al Cotonaster, alla Lonicera nitida, lonicera nitida ‘Golden Glow’ e all’Osmanthus tricolor

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.