Bocca di Leone


Principali Caratteristiche del Bocche di Leone

PeriodicitàAnnuale – Perenne
EsposizionePieno sole o mezz’ ombra
IrrigazioneModerata e regolare
Terrenoterreno ricco di materiale organico e ben drenato
Fioriturada Maggio a fine Autunno
Principali caratteristiche della pianta

Bocca di Leone

La bocca di leone è una pianta erbacea dalla forma particolare; il suo nome scientifico è Antirrhinum majus, dove l’etimologia della parola deriva dai termini greci Anti e Rhin che significano proprio naso di leone.
I fiori si dispongono a grappolo lungo lo stelo che può raggiungere i 25 125 cm di altezza

.



Il terriccio giusto per la tua pianta

Terreno

Le bocche di leone non richiedono un terreno particolare. Comunque per una crescita ottimale si consiglia di utilizzare un terreno ricco di materia organica, leggero e soprattutto ben drenato, in modo da evitare ristagni d’acqua

La luce ottimale per le piante

Esposizione

Per avere una fioritura ottimale le bocche di leone hanno bisogno di molta luce quindi si consiglia di posizionarle in pieno sole o mezz ombra

La temperatura perfetta per la tua pianta

Rusticita’

Sopportano il caldo, ma non le temperature fredde; in inverno è preferibile porle al riparo dal gelo. Questo è il motivo per cui anche se la pianta è perenne in molte zone risulta essere annuale

Irrigare le piante in modo corretto

Come annaffiare le Bocche di Leone

Le annaffiature devono essere regolari, ma non abbondanti.
Fra due annaffiature successive attendere che il terreno si asciughi; queste piante, infatti, non sopportano gli eccessi d’acqua. In inverno è preferibile che il terreno rimanga quasi asciutto.

quando come e quanto concimare

Concimare

Per avere una ricca fioritura ricordarsi di concimare le piante ogni 15 giorni con un concime liquido specifico per piante fiorite

come difendere e curare le tue piante

Malattie e Parassiti

Le Bocche di leone non sono esenti dall’attacco di funghi e parassiti, come gli afidi e il ragnetto rosso.
Inoltre bisogna fare molta attenzione ai ristagni idrici che provocano il marciume delle radici causando la morte del fiore.

Consigli per mantenere in forma la tua pianta

Consigli

Periodicamente eliminate i fiori oramai appassiti e gli steli secchi. Per rinfoltire la pianta si possono tagliare le cime, in questo modo si andrà a contenere l’altezza e rafforzare la fioritura


Nel “Garden Roagna Vivai Cuneo ” oltre alle piante di Bocca di Leone troverete in vendita una vasta selezione di piante d’ appartamento, balcone, terrazzo e giardino.
Fatevi consigliare dal nostro team , seguendovi durante l’ acquisto Vi suggeriranno le soluzioni più adatte per creare il vostro angolo verde o fiorito

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.