Le bromelie fanno parte della famiglia delle Bromeliacee

Bromelia

 Principali Caratteristiche
Periodicità Perenne
esposizione Ambienti luminosi ma non al sole diretto
Irrigazione Normale
Terreno Torba, sabbia grossolana e corteccia
Fioritura Primavera – Autunno

Principali caratteristiche della pianta

Bromelia

E’ una pianta di particolare bellezza che si adatta particolarmente al clima d’ appartamento. La bromelia e’ caratterizzata da foglie carnose di color verde chiaro da cui fuoriesce un fiore importante di color rosso – giallo.

Il terriccio giusto per la tua pianta

Terreno

Il terreno perfetto per la bromelia è un miscuglio di terriccio e sabbia.

La luce ottimale per le piante

Esposizione

La bromelia va posizionata dove c’è una buona luminosità, evitando il sole diretto , poiché potrebbe provocare la bruciatura delle foglie.

La temperatura perfetta per la tua pianta

Rusticita’

Posizionarle in un a camera dove non faccia freddo e non vi siano correnti d’ aria. La Bromelia non supporta temperature inferiori ai 13 gradi.

Irrigare le piante in modo corretto

Annaffiatura

Nel periodo estivo annaffiare abbondantemente senza pero’ creare ristagni d’ acqua. Durante il periodo invernale si annaffiano moderatamente, il tanto da mantenere appena umido il terreno perché non deve mai restare asciutto.

quando come e quanto concimare

Concimazione

In primavera-estate sarà bene somministrare del concime liquido ogni 3-4 settimane.

come difendere e curare le tue piante

Malattie e Parassiti

Può essere colpita da dei ragnetti rossi e coccinaglia. Può anche soffrire di marciume radicale, se le innaffiature sono eccessive ed il terreno non è sufficientemente drenante.

Consigli per mantenere in forma la tua pianta

Consigli

Nel periodo della ripresa vegetativa eseguire la potatura della pianta per contenerne le dimensioni.
La pianta richiede vasi molto grandi in quanto ha delle radici molto lunghe (a volte superano le dimensioni della pianta)

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *