kalanchoe

 Principali Caratteristiche
Periodicità Perenne
esposizione Mezz Ombra
Irrigazione Moderata
Terreno Per cactacee, ben drenato
Fioritura Tutto l’ anno

kalanchoe

Le Calancole sono piante succulente, e come la maggior parte di queste piante, sopportano molto bene la siccità; per questo motivo sono perfettamente adattate alla vita in appartamento, ove l’aria è secca; non necessitando di grandi annaffiature, sono perfette anche per chi non ha troppo tempo per curare le piante in casa, o per chi tende a dimenticarsi annaffiature e concimazioni

Terreno

Il tipo di terreno che predilige è sciolto, ricco di torba e ben drenato. Ovvero il terriccio per le piante grasse

Esposizione

Si consiglia di collocare le calancole in una posizione di ombra luminosa

Rusticita’

Le kalanchoe non sono piante rustiche e’ consigliabile una temperatura superiore ai 10 gradi

Annaffiatura

Fondamentale è annaffiare queste piante solo quando il terreno è ben asciutto, seguendo la regola che è meglio una volta di meno piuttosto che una volta di troppo; quindi, controlliamo con le dita il substrato, se è secco annaffiamo, se è umido, rimandiamo l’annaffiatura

Concimazione

Da marzo a settembre aggiungiamo all’ acqua delle annaffiature del concime per piante succulente, ricco in potassio e povero in azoto;

Malattie e Parassiti

La kalanchoe è una pianta molto resistente, difficilmente soggetta a malattie o attacchi di parassiti

Consigli

Dopo la fioritura tagliamo il fusto che portava l’infiorescenza.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *