GARDEN ROAGNA VIVAI

Garden Roagn Vivai

LA LUNA E I LAVORI NELL' ORTO

FASE LUNARE CORRENTE E PROSSIME

Se non e' possibile visualizzare le fasi Lunari e' necessario installare Java sul proprio sistema
puoi scaricarla gratuitamente da questo Link

Gli orari indicati per le Fasi Lunari sono U.T.
pertanto il corrispondente Tempo Civile Locale è calcolabile come segue:

Tempo Civile Locale = U.T. + 1 h
Tempo Civile Locale = U.T. + 2 h

se è in vigore l'ora legale o estiva

Ultimo Quarto Luna Piena Primo Quarto Luna Nuova
Ultimo Quarto Luna Piena Primo Quarto Luna Nuova
Le fasi lunari

Le fasi lunari descrivono il diverso aspetto che la Luna mostra durante il suo moto, causate dal suo diverso orientamento rispetto al Sole.
Dalla terra per vedere la stessa fase lunare del mese precedente devono passare 29 giorni e mezzo

Per capire se la luna è calante o crescente e siete senza calendario ricordatevi l’antico detto:

    gobba a ponente (ovest) = luna crescente
    gobba a levante (est) = luna calante


Nei testi di agricoltura non si fa alcun riferimento all'importanza delle fasi lunari nelle esecuzioni dei vari lavori.
In campagna invece, i vecchi ortolani sostengono che le semine degli ortaggi vengono influenzate dalla luna che può accelerarne la crescita, portarli prematuramente in semenza, stimolare la formazione di bulbi e fittoni.
L’abitudine di seguire le fasi lunari per la cura del giardino e dell’orto familiare attinge all’antica tradizione contadina di eseguire i lavori nella campagna, dalla semina al raccolto, basandosi sui ritmi della luna, e può riservare piacevoli sorprese anche nel nostro piccolo.
L’agricoltura biodinamica adotta largamente questo principio.

Il nostro consiglio e’:

  • Se non avete molto tempo da dedicare al vostro Orto seminate, piantate e raccogliete quando potete compatibilmente con la stagione.
  • Se avete la possibilita’ di seguire le fasi lunari fatelo (soprattutto le fai di luna crescente e calante).
    Generalmente i vecchi detti popolari anche se non confermati da studi scientifici hanno sempre un fondo di verita’ e potrebbero riservarvi piacevoli sorprese.

Luna Crescente

la luna crescente favorisce lo sviluppo vegetale delle piante e i succhi risalgono verso la superficie.
Nella fase di luna crescente si effettua la maggior parte delle semine.
L'influsso che la luna ha sui succhi vegetali viene in genere sfruttata per ottenere una rapida crescita delle primizie, dei rampicanti (fagioli, piselli...) o delle piante a crescita lenta
In luna crescente la tradizione consiglia di seminare:
angurie,bietole da taglio, carote,cetrioli,cicorie e lattughe da taglio,, melanzane, meloni, peperoni,prezzemolo,rape, ravanelli,zucca,zucchini ….
In linea di MASSIMA, si semina in luna crescente quello che va a fiore

Luna Calante

la luna calante ha l’effetto opposto:
i succhi si ritirano verso la radice e la terra è ricettiva.
In luna calante la tradizione consiglia di seminare:
Basilico, bietola da costa, cavoli, cicorie e lattughe da cappuccio, cipolle, indivie e scarole, finocchi, sedano, spinaci,valeriana …
In linea di MASSIMA si semina in luna calante ciò che monta a seme

Trapianti:

Appena dopo il plenilunio(luna piena), in luna calante, si esegue la maggior parte dei trapianti.
I succhi linfatici andranno verso il basso, a favore di una maggiore radicazione.
Anche gli innesti andranno fatti in luna calante

Raccolta:

Con la luna crescente è preferibile raccogliere i frutti per un consumo a breve termine, mentre nel caso vogliamo conservarli per un periodo più lungo (ad esempio nel caso di noci o noccioline) è preferibile fare la raccolta nella fase di luna calante

Il Vino e la Luna:

La tradizione lunare consiglia di imbottigliare:
- al primo quarto, in fase di luna crescente, per ottenere vini frizzanti
- all'ultimo quarto, in fase di luna calante, i vini a lungo invecchiamento
 - con la luna piena si può imbottigliare qualsiasi tipo di vino
La luna ideale per imbottigliare è comunque la prima luna nuova di primavera (Marzo: lunazione di Primavera)